#LAMAGIADELLEPIANTE

lavanda

La lavanda

PUBBLICATO IL 29/08/2019

La lavanda, è la pianta aromatica dell’igiene e della serenità. Ama il clima temperato ed è dunque molto diffusa nell'area mediterranea, è una pianta erbacea perenne che non richiede molte attenzioni e la si può coltivare anche in vaso; fiorisce per tutta l’estate ed è molto bella da vedere, diventa dunque anche una pianta ornamentale. Essa è conosciuta soprattutto per il proprio aroma. Il suo olio essenziale è uno dei più utilizzati, anche dai meno esperti di aromaterapia, soprattutto per profumare casa e biancheria, ma le proprietà della lavanda, i modi in cui possiamo beneficiarne, sono molti di più. E' un buon rimedio naturale che aiuta a gestire tanti disturbi, dagli stati ansiosi alle malattie da raffreddamento, a piccoli problemi cutanei. L'olio essenziale di lavanda è ottimo  nel trattamento dell'acne, perché modula la secrezione sebacea e contrasta i batteri causa dell'infezione, riducendo anche il rischio di cicatrici. Basta applicarne una goccia pura sulle zone colpite dall'infezione o, in caso di infezione diffusa, versare un po' di olio di lavanda in una crema all'aloe, mescolando accuratamente per amalgamarle, e applicare ogni sera la miscela sulla pelle ben detersa, prima di coricarsi. Oltre che come olio essenziale, la lavanda si può utilizzare anche sotto forma di tisana o di tintura madre. I fiori essiccati di lavanda, oltre a poter essere utilizzati per preparare tisane, sono perfetti per profumare i cassetti, è sufficiente metterne un paio di cucchiai in un sacchetto di cotone. La tintura invece si utilizza come tonico del sistema nervoso, per il trattamento del mal di testa, in caso di tosse e raffreddore, per il benessere dell’apparato gastro-intestinale. Non ha particolari controindicazioni ed è una pianta ben tollerata che può essere usata da tutti.Per maggiori informazioni vieni a trovarci in Farmacia.