#RICETTEDIBENESSERE

estate 1

Cara, calda estate...

PUBBLICATO IL 26/6/2020

Quando esplode l'estate, mette tutti un pò in difficoltà. In particolare i soggetti più a rischio sono i bambini e gli anziani, che devono difendersi da temperature elevate e dall'umidità. Ci sono semplici norme di comportamento da seguire per far fronte al caldo afoso e fra queste, un'alimentazione corretta è ai primi posti. Il primo rischio da evitare è la disidratazione: in estate aumenta il fabbisogno d'acqua, non bisogna aspettare di avere sete e si deve evitare l'acqua fredda che può causare congestioni e nausea. Inoltre l'aggiunta di sali minerali può essere utile in caso di spossatezza, basta diluirli in grandi quantità di acqua.

In estate, sulla nostra tavola non possono mancare frutta e verdura, oltre a fornire vitamine e sali minerali, sono ricchissime di acqua e consentono di combattere efficacemente la disidratazione e inoltre aiutano a mantenere la linea. Molti vegetali, inoltre aiutano a proteggere la pelle dal sole tramite la proteina A.

Un'altra regola che vale sempre e tanto più in estate, è quella di fare pasti frequenti e leggeri. Pranzo e cena devono essere bilanciati, contenere cibi ricchi in proteine(formaggi, carne bianca, pesce) ed in carboidrati (pane e pasta meglio se integrali e frutta). Per la colazione si può pensare allo yogurt bianco magro con aggiunta di cereali non zuccherati. Importanti sono anche gli spuntini di metà mattina/pomeriggio che possono essere a base di yogurt bianco magro che apporta proteine e carboidrati, oppure  a base di frutta fresca di stagione.

Il gelato viene spesso considerato un nemico nell'alimentazione, un atto di trasgressione alla linea. Invece se lo conosciamo meglio, si può inserire in qualsiasi alimentazione bilanciata. Ad esempio il sorbetto è ben diverso dal gelato, esso contiene acqua,frutta, zucchero e sostanze addensanti. Il gelato, invece, oltre agli ingredienti sopra indicati contiene anche il latte  e in alcuni casi anche l'uovo e risulta sicuramente più calorico e meno digeribile. Il sorbetto è, quindi, più indicato come dessert e sicuramente per l'estate è più fresco. 

Un'altra regola per il caldo estivo è di prediligere vestiti leggeri, un abbigliamento di cotone o lino, comodo, di colore chiaro e fresco.

Infine, evitare di uscire nelle ore più calde, ricordandosi di preferire zone in ombra e ventilate, di utilizzare un cappello e di utilizzare sempre una protezione solare.